Penale

Anche senza decreti attuativi applicata la depenalizzazione dell'omessa contribuzione

Maria Rosa Gheido e Alfredo Casotti

La legge penale impone che nessuno possa essere punito per fatti che la norma vigente con considera più reato. Occorre pertanto applicare il generale criterio di "favor rei" ogni qualvolta la legge sopravvenuta depenalizzi un comportamento precedentemente considerato quale violazione del codice penale.Il Tribunale di Bari, con la sentenza 1465 del 16 luglio 2014 di grande attualità e meritevole di attenzione, manda assolto un datore di lavoro, che non aveva versato le trattenute previdenziali per un importo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?