Penale

Ammesso l'utilizzo di moduli prestampati per motivare il sequestro probatorio

di Giovanni Negri

Il sequestro finalizzato alla confisca può essere convalidato anche facendo ricorso a formule sintetiche o prestampate. A patto che le ragioni probatorie siano sufficientemente chiare. Lo precisa la Corte di cassazione con la sentenza n. 29990 della Terza sezione penale depositata ieri con la quale è stato respinto il ricorso presentato dalla difesa di una società di cui erano stati sequestrate sostanze chimiche nell'ambito di un procedimento relativo alla importazione, per l'accusa senza autorizzazione, di principi farmacologicamente attivi, e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?