Penale

Dopo la condanna per reato continuato, custodia cautelare relativa a uno dei "satelliti"

Giulia Laddaga

Fonte: Guida al Diritto In tema di valutazione delle esigenze cautelari, la Suprema Corte con la sentenza 2 aprile 2014 n. 15093 ha affermato il principio di diritto in base al quale, qualora un imputato sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere venga condannato per reati unificati dal vincolo della continuazione, resta ferma la presunzione di adeguatezza della sola misura applicata, sussistente per uno dei reati satellite ai sensi dell'articolo 175, comma 3, del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?