Professione

Processo telematico, parte il confronto per evitare il rischio di una proroga del termine

Giovanni Negri

Fonte: Il Sole 24 Ore Il ministero della Giustizia prova a stringere i tempi sul processo telematico. Anche perché da nessuna delle rappresentanze dell'avvocatura sono arrivati netti segnali di contrarietà o esplicite richieste di proroga rispetto alla scadenza del 30 giugno, data cruciale per il passaggio al canale digitale del deposito degli atti. Così, dopo la riunione del 19 maggio con tutte le organizzazioni forensi, è stato messo a punto il calendario di un trittico ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?