Penale

Guida sotto effetto di stupefacenti, insufficiente la prova ematica

Domenico Carola

Fonte: Guida al Diritto La guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti è stata ancora una volta esaminata dagli Ermellini che con la sentenza n. 16059/014 hanno ritenuto che ai fini del giudizio di responsabilità per il reato ex articolo 187 del codice della strada è necessario provare non solo la precedente assunzione di sostanze stupefacenti ma che l'agente abbia guidato in stato d'alterazione causato da tale assunzione. Il fatto - Un conducente di un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?