Penale

Sospensione cautelare non «estesa»

Alessandro Galimberti

Le ipotesi di reato contestate a un professionista in sede cautelare, e relative a un determinato procedimento, non possono essere esportate come "colpa d'autore" a tutta la sua attività. Con queste motivazioni la Sesta penale della Cassazione (18770/14) ha annullato due ordinanze interdittive del Tribunale del riesame di Genova nei confronti dell'ex contabile del Gruppo dell'Italia dei Valori, commercialista di professione. Secondo i giudici di merito, le ipotesi di peculato e falso a carico del professionista/politico giustificavano un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?