Penale

Il patteggiamento per bancarotta con pena sotto i due anni di carcere salva l'imprenditore dalle sanzioni accessorie (inabilitazione all'esercizio di impresa commerciale e incapacità a esercitare uffici direttivi in qualsiasi impresa).A negare il rapporto di specialità tra la legge fallimentare e le regole generali sulla pena concordata è la Cassazione (Quinta penale, sentenza 17954/14), sollevando un imputato 70enne milanese da uno "stop forzato" sette volte più lungo della pena applicatagli con il patteggiamento. A fronte dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?