Penale

Per chi spaccia o coltiva marijuana pena da rivedere

Giovanni Negri

Va rivista la pena a carico di chi coltiva o spaccia marijuana. Lo puntualizzano due sentenze della Cassazione depositate ieri, che prendono atto del verdetto della Corte costituzionale che ha bocciato una parte del Testo unico e fatto rivivere la distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti. Le sentenze, entrambe della Sesta sezione penale, la n. 15152 e la n. 15157, hanno così annullato le condanne inflitte agli imputati e rinviato alle diverse Corti d'appello per la rideterminazione del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?