Penale

Per configurare la «contraffazione» basta l'assenza della dichiarazione autenticità

Patrizia Maciocchi

Fonte: Il Sole 24 Ore Concorso nel reato di contraffazione e truffa per l'amministrore unico di una Società a responsabilità limitata attiva nel commercio di pezzi d'arredamento che spaccia mobili taroccati come d'epoca. Con la sentenza 13966 depositata ieri, la Cassazione usa la mano pesante avallando la condanna per il duplice reato di truffa e contraffazione nei confronti della commerciante-arredatrice, che pur non avendo partecipato alla realizzazione delle copie false si era comunque macchiata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?