Penale

Non è previsto un nuovo «termine a difesa»se il legale cambia prima della Cassazione

Fonte: Guida al Diritto L'articolo 108 del codice di procedura penale sul diritto alla concessione di un termine a difesa nel caso rinuncia, revoca, incompatibilità o abbandono dell'avvocato, non trova applicazione nel giudizio di legittimità in caso di sostituzione del legale nell'imminenza della celebrazione del giudizio. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 9365/2014, rigettando la richiesta di un difensore che deducendo di essere stato officiato per la trattazione del ricorso appena ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?