Penale

Legittimo impedimento, a rischio e pericolo dell'avvocato l'invio della richiesta con il fax

Fonte: Guida al Diritto Non è irricevibile né inammissibile la richiesta di rinvio per legittimo impedimento, dell'imputato o del difensore, inviata a mezzo telefax in cancelleria. Anche se l'utilizzo di tale «irregolare modalità di trasmissione» comporta l'onere per la parte, che intenda dolersi in sede di impugnazione dell'omesso esame della sua richiesta, di accertarsi del regolare arrivo del fax e del suo tempestivo inoltro al giudice competente. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?