Penale

Stalking, anche sms e telefonate possono integrare il reato

Fonte: Guida al Diritto Anche le telefonate e gli sms possono integrare il reato di stalking se pongono il destinatario in un «perdurante stato di ansia e di paura». Lo ha stabilito laCorte di cassazione, con la sentenza 6384/2014 , accogliendo il ricorso del procuratore della Repubblica di Brescia contro l'ordinanza del tribunale cittadino che aveva respinto la richiesta della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex. La decisione di merito ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?