Penale

Maltrattamenti in famiglia, non configurano il reato singoli episodi di aggressione

Andrea Alberto Moramarco

Fonte: Guida al Diritto Ai fini della configurabilità del reato di maltrattamenti in famiglia di cui all'articolo 572 del codice penale , la materialità del fatto deve consistere in una condotta abituale che si estrinsechi con più atti che determinano sofferenze fisiche o morali realizzate in momenti successivi, collegati da un nesso di abitualità ed avvinti nel loro svolgimento, da un'unica intenzione criminosa di ledere l'integrità fisica o morale del soggetto passivo, infliggendoli abitualmente tali sofferenze. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?