Parlamento e giustizia

Orlando: provvedimento garantista

di Manuela Perrone

«Il complesso del provvedimento è garantista. Le norme renderanno il nostro processo penale più giusto, più celere, più certo». Il vincitore morale della partita sulla riforma approvata ieri definitivamente dalla Camera è il ministro della Giustizia Andrea Orlando, che da settimane - mentre il segretario Pd Matteo Renzi frenava, anche per evitare che si potesse collegare la stretta sulle intercettazioni al caso Consip che coinvolge suo padre - chiedeva di blindare il testo anche alla Camera con la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?