Parlamento e giustizia

Rischio «avocazione» per i fascicoli giacenti

di Antonello Cherchi, Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei

Una riforma «indifferibile», secondo il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, che contiene anche una serie di misure in grado di incidere sulla durata dei procedimenti. Norme, al contrario, «non organiche» e che avranno l’effetto di rallentare i processi, fino a bloccare il lavoro delle procure, secondo l’associazione nazionale dei magistrati (Anm). Resta alto il livello dello scontro sul disegno di legge che modifica il processo penale e i termini di prescrizione, approvato la scorsa settimana, con la blindatura del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?