Parlamento e giustizia

L’Aci è nel mirino dell’Antitrust

di Maurizio Caprino

Conflitto d’interessi, che causa inefficienze e turba la concorrenza. Tariffe incassate anche per servizi non svolti e utilizzate per coprire costi di operazioni estranee. Così l’Antitrust vede il ruolo dell’Aci nel settore delle pratiche auto. E lo ha messo nero su bianco, in una segnalazione inviata alla Presidenza del Consiglio, ai ministeri dell’Economia e delle Infrastrutture e allo stesso Aci. Una serie di considerazioni che porta alla conclusione che andrebbe istituita un’agenzia che raggruppi Pra (Pubblico registro automobilistico, gestito ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?