Parlamento e giustizia

Stretta sulla corruzione tra privati

di Giovanni Negri

Milano Una condotta più circostanziata. Una platea più ampia. Un nuovo reato. Sanzioni più severe nei confronti delle imprese e più pesanti, sul fronte delle interdizioni, per le persone fisiche. Il Consiglio dei ministri di ieri ha approvato in prima lettura, su proposta del ministro della Giustizia Andrea Orlando, la bozza di un decreto legislativo che recepisce nel nostro ordinamento la decisione quadro del 2003 sulla corruzione tra privati. Con il decreto si interviene ulteriormente sulla disciplina anticorruzione dopo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?