Parlamento e giustizia

Lo stesso giudice in tutte le fasi della vertenza tra i coniugi

di Giorgio Vaccaro

È operativa la legge (55/2015) che ha abbreviato il termine per proporre la domanda di divorzio a un anno dall’udienza presidenziale della separazione e che consente ai “separati” di presentare l’istanza per il divorzio decorsi 12 mesi dall’udienza presidenziale nei casi di separazione conflittuale, e solo sei mesi quando si sia trasformata in consensuale una precedente vertenza giudiziale. La previsione di sei mesi dalla omologa della consensuale, infatti, ha una scarsissima applicazione, proprio perché l’iscrizione a ruolo di una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?