Parlamento e giustizia

Terrorismo: finanziatori in carcere fino a 15 anni

di Patrizia Maciocchi

Saranno operative dal 24 agosto le nuove norme per il contrasto al terrorismo. Dopo gli interventi messi in atto nel 2005 e nel 2015, è approdata nella Gazzetta ufficiale di ieri la legge (152/2016) che, recepisce una serie di Convenzioni europee e internazionali. La norma interviene sul codice penale introducendo una figura autonoma di reato (carcere da 7 a 15 anni) per punire il finanziamento al terrorismo, attraverso beni o denaro «in qualunque modo realizzati»: una pena ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?