Parlamento e giustizia

Entro Ferragosto le prime unioni civili

di Marzio Bartoloni

I sindaci sono avvisati: entro ferragosto, se dal Viminale arriveranno in tempo i formulari previsti, potranno essere celebrate e trascritte le prime unioni civili. E anche in quei Comuni dove i primi cittadini dovessero rifiutarsi dichiarandosi “obiettori” dovrà essere delegato un consigliere o un assessore comunale. A chiarirlo è stato il Consiglio di Stato che ieri ha reso noto il suo via libera al decreto-ponte sulle unioni civili, un testo che in 10 articoli di fatto rende già possibili le ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?