Parlamento e giustizia

Corte conti, il pm vigila sulle sentenze

di Gianni Trovati

Il pubblico ministero contabile dovrà vigilare sull’esecuzione effettiva delle condanne pronunciate dalla Corte dei conti e potrà indicare alle amministrazioni la strada migliore per arrivare all’incasso. All’interno di ogni ente andrà indicato un «responsabile unico» che ogni anno, entro i tre mesi successivi alla chiusura dell’esercizio finanziario, dovrà inviare ai Pm un prospetto analitico sui recuperi effettuati e sulle procedure ancora da chiudere, indicando per ciascuna di queste le azioni avviate per recuperare i soldi. Al Consiglio dei ministri ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?