Parlamento e giustizia

Per la conferma dei giudici onorari il termine del 30 giugno per la domanda è perentorio

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

E' perentorio il termine del 30 giugno per presentare la domanda di conferma nell'incarico di giudice di pace, giudici onorari di tribunale e vice procuratori onorari. Lo ha precisato il Consiglio superiore della magistrature con la circolare 1 giugno 2016 n. 17. Il Csm chiede ai presidenti dei tribunali e ai procuratori di invitare i soggetti interessati dalla riforma delle magistratura onoraria che, nominati prima dell'entrata in vigore della riforma, vogliono essere riconfermati nell'incarico a presentare la domanda di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?