Parlamento e giustizia

Decreto banche, Confindustria chiede più equilibrio banche-imprese

di Rossella Bocciarelli

ROMA Le finalità del decreto-legge sulle banche sono condivisibili ma, nel corso del dibattito parlamentare, occorre «introdurre quegli elementi di riequilibrio, funzionali a far sì che lo stesso rappresenti un effettivo fattore di sostegno all’economia reale, contribuendo al rilancio del tessuto produttivo del Paese». È quanto ha affermato ieri Marcella Panucci, direttore generale di Confindustria, nel corso dell’audizione in commissione Finanze al Senato. Panucci ritiene, infatti, «necessario bilanciare gli interessi in gioco e salvaguardare i principi di buona fede ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?