Parlamento e giustizia

Espropriazioni, dopo tre tentativi forte calo di prezzo

di Enrico Comparotto

Il decreto legge 2 maggio 2016 n. 59 recante, tra le altre, misure a sostegno delle imprese e di accelerazione del recupero credito, interviene di nuovo sull’assetto del processo di esecuzione, già sensibilmente inciso dalle riforme del 2014 e 2015. Lo fa con il proposito di agevolare la positiva conclusione delle iniziative espropriative e la tempestiva distribuzione del ricavato, nella consapevolezza che, molto spesso, la dilatazione delle tempistiche di recupero forzoso dei crediti ha ripercussioni finanziarie esiziali per le ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?