Parlamento e giustizia

Giudici onorari appesi alla proroga

di Antonello Cherchi

Anno nuovo, vecchie consuetudini. Alla magistratura onoraria il 2016 ripropone il rito, che si trascina ormai da più di un decennio, della proroga. Per non lasciare gli uffici sguarniti di giudici di pace, magistrati onorari di tribunale (Got) e vice- procuratori onorari, il 90% dei quali ha da tempo esaurito il mandato, la manovra di fine anno (legge 208/2015, comma 610) ha mantenuto tutti in servizio. Ma questa volta si tratta di una corsa contro il tempo, perché la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?