Parlamento e giustizia

Niente reato senza falsi documenti

di Antonio Iorio

Le modifiche al delitto di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici (si veda l’articolo di apertura) in vigore dal 22 ottobre comportano l’applicazione del favor rei nell’ipotesi in cui le condotte in passato costituenti reato ora non sono più tali e la criminalizzazione solo per il futuro delle nuove previsioni. La non punibilità per passate condotte illecite che ora non costituiscono più reato dovrebbe interessare le seguenti ipotesi: violazioni integranti il delitto per il superamento della soglia di 1 milione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?