Parlamento e giustizia

Frodi fiscali, confine da definire

di Antonio Iorio

Per il “nuovo” reato di dichiarazione fraudolentamediante altri artifizi occorrerà attendere l’intervento della giurisprudenza per verificare la portata della condotta illecita che, in vari punti rischia di sovrapporsi con la dichiarazione fraudolenta con uso di documenti per operazioni inesistenti. L’articolo 3 del Dlgs 74/2000, come riscritto dal Dlgs 158/2015, punisce chiunque, compiendo operazioni simulate, oggettivamente o soggettivamente, ovvero, avvalendosi di documenti falsi e di altri mezzi fraudolenti idonei ad ostacolare l’accertamento e a indurre in errore ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?