Parlamento e giustizia

Il contribuente può rilevare la mancanza della denuncia

di Laura Ambrosi

La nuova disciplina troverà concreta applicazione per i futuri atti emessi. Tuttavia, dal contenuto della disposizione si possono ricavare alcuni “chiarimenti” utili per i procedimenti pendenti ovvero per gli atti non soggetti al periodo transitorio. L’assenza della notizia di reato Non di rado gli uffici emettevano atti “tardivi” rispetto alla scadenza del potere di accertamento, semplicemente indicando nella motivazione l’esistenza del possibile delitto commesso, ma senza presentare concretamente la notizia di reato in Procura. La nuova disposizione, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?