Parlamento e giustizia

Sì al decreto su crisi d’impresa e giustizia: il concordato paga i creditori al 20%

di Alessandro Galimberti

Si è chiuso in meno di due settimane l’iter parlamentare di conversione del decreto legge 83 del 27 giugno scorso, intervento-miscellanea dell’esecutivo sui problemi più acuti del pianeta giustizia e dintorni, dai fallimenti al recupero crediti. dalle perdite delle banche alla continuità dell’Ilva fino all’organizzazione dei tribunali, dei processi e dei magistrati. L’aula del Senato, vincolata dalla fiducia chiesta martedì dal ministro Boschi, ha liquidato in poche ore di dibattito - blindato - e in una votazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?