Parlamento e giustizia

Diffamazione, passi avanti ma nodi aperti

di Caterina Malavenda

È in discussione alla Camera, oramai in dirittura d’arrivo, la legge che dovrà disciplinare, modificando in gran parte le norme vigenti, la diffamazione e l’ingiuria, oltre che il segreto professionale e la condanna di chi promuove liti temerarie. Gli argomenti sono diversi e non del tutto omogenei e, tuttavia, una volta tanto, si può riconoscere che, dopo i diversi passaggi parlamentari, alcuni problemi sono stati risolti. Oltre che l’eliminazione del carcere - e non solo per i giornalisti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?