Parlamento e giustizia

«Sulla class action troppa fretta, il testo cambi al Senato»

di Giovanni Negri

In una votazione plebiscitaria, come quella di mercoledì sera sulla riforma della class action, solo pochi deputati hanno preso le distanze, astenendosi, dal voto. Uno di loro è Giampaolo Galli, ex direttore generale di Confindustria e parlamentare del Pd. Al Sole 24 Ore ne spiega le ragioni. Non prima però di avere fatto una premessa cui tiene: «Non si tratta di una presa di posizione contro Matteo Renzi, sul quale invece tengo a dire che il mio giudizio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?