Parlamento e giustizia

Fecondazione, via il divieto per le coppie con patologie

di Lucilla Vazza

Cade il divieto di accesso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita (Pma) per le coppie fertili portatrici di patologie genetiche. Questo, a quanto si apprende, l’ultimo colpo della Corte costituzionale alla legge 40. Bisognerà attendere le motivazioni della sentenza per capire in quali termini i giudici della Consulta abbiano dichiarato incostituzionale la norma che precludeva, a questo tipo di coppie, l’accesso alla Pma. La questione era stata discussa in udienza lo scorso 14 aprile: a rimettere il caso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?