Parlamento e giustizia

Divorzio breve, ma prima serve sempre la separazione

di Andrea Gragnani

La nuova normativa sul “divorzio breve”, varata martedì scorso, necessita alcuni chiarimenti per evitare illusioni sul fatto che siano stati introdotti automatismi nell’iter per ottenere il divorzio, sperati da molti ma in realtà inesistenti. La solo novità introdotta consiste nell’abbreviazione del termine che deve intercorrere tra separazione e divorzio e nell’anticipazione del momento da cui far decorrere questo termine. Prima era sempre di tre anni; adesso è di sei mesi in caso di separazione consensuale, con decorrenza dalla data ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?