Parlamento e giustizia

Divorzio breve, il voto slitta a martedì

di Enrico Bronzo

È slittato a martedì prossimo il voto finale in Senato sul disegno di legge che introdurrà il cosiddetto divorzio breve, il provvedimento taglia-tempi di attesa tra separazione e divorzio. Una volta approvato il testo definitivo - sarà necessario un secondo passaggio alla Camera - occorreranno 12 mesi, invece di tre anni, per arrivare al divorzio. Questo in caso di disaccordo. Qualora invece i coniugi fossero d’accordo per ottenerlo saranno sufficienti sei mesi. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?