Parlamento e giustizia

Nelle relazioni benefici al massimo con requisiti minimi

di Angelo Busani

Scorrendo le relazioni che gli organi amministrativi hanno pubblicato in vista delle assemblee di fine gennaio, si appura che tutte le tre società quotate in procinto di introdurre (con le facilitazioni decisionali consentite dalla normativa transitoria) la previsione del voto maggiorato nei propri statuti, si sono allineate sul punto di proporre ai propri azionisti il massimo beneficio possibile con il minimo dei requisiti richiesti dalla legge, vale a dire che in votazione verranno messe le proposte: • di stabilire ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?