Parlamento e giustizia

Da Imperia a Reggio Calabria non si ferma la corsa dei processi

di Cristiano Dell'Oste e Valentina Maglione

«Meglio un bel processo che un bel funerale», ripeteva Ugo Tognazzi in uno degli episodi del film «I mostri». Era il 1963. Ma lo stesso proverbio si adatta perfettamente alla realtà di oggi: nell'ultimo anno, in Italia sono stati avviati 71 processi ogni mille abitanti, contando le cause civili, penali e tributarie. Un tasso di litigiosità ancora altissimo, con il quale deve fare i conti anche la riforma della giustizia che il Governo ha annunciato di voler portare in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?