Parlamento e giustizia

Recesso nelle quotate: limitato il riferimento all'andamento di Borsa

di Emanuele Lucchini Guastalla

Nuovo criterio di valutazione, più favorevole al socio, per la liquidazione in caso di recesso da una società quotata. Prima del dl 91, infatti, il valore da liquidare al socio recedente doveva essere riferito all'andamento del titolo in Borsa: e ciò era penalizzante in caso di semestre con il titolo in ribasso. L'articolo 2437-ter del Codice civile pre-decreto afferma in particolare chea) il valore di liquidazione va determinato dagli amministratori, sentito il parere del collegio sindacale e del soggetto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?