Tributario

Redditometro, per gli immobili vale il registro

Antonio Iorio

Il maggior valore dell'immobile definitivamente accertato ai fini del registro è presunzione semplice pure per il calcolo del reddito sintetico dell'acquirente, salvo che questi motivi eventuali differenze. Lo precisa la Cassazione con la sentenza n. 12462 depositata ieri. A una contribuente era rettificato il reddito sinteticamente (articolo 38 del Dpr 600/73) sulla base dell'acquisto di un immobile. La precedente versione del edditometro prevedeva che gli incrementi patrimoniali incidessero nell'anno di acquisto e nei quattro precedenti nella misura di un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?