Tributario

Intercettazioni per reati fiscali

Antonio Iorio

Le intercettazioni telefoniche disposte per un procedimento penale per associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di reati tributari, possono essere utilizzate per il semplice reato di dichiarazione infedele commesso dai medesimi indagati, in quanto si tratta di indagini strettamente collegate. Non si può, pertanto, parlare di un differente procedimento per il quale scatterebbe il divieto di utilizzo delle intercettazioni. A fornire questa interpretazione è la Cassazione sezione III penale con la sentenza 20504 depositata ieri. Le intercettazioni telefoniche e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?