Tributario

La rinuncia all'eredità dopo l'accertamentonon configura alcun fine elusivo

Francesco Falcone

Fonte: Il Sole 24 Ore del lunedì Non c'è abuso del diritto se il figlio rinuncia all'eredità dopo la notifica dell'accertamento emesso a carico del padre deceduto. Chi rinuncia all'eredità è considerato come se non vi fosse stato mai chiamato. Di conseguenza, l'atto di accertamento non impugnato per questo motivo non può diventare definitivo nei suoi confronti. A precisarlo è la sentenza 163/10/14 della Ctp Genova . Il caso - La controversia scaturisce da ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?