Tributario

L'errore sul reclamo limiterà i danni

Rosanna Acierno

Improcedibilità del ricorso, sospensione automatica della riscossione coattiva delle somme dovute per novanta giorni, effetti dell'accordo anche sui contributi previdenziali e assistenziali. Sono le principali novità su reclamo e mediazione tributaria introdotte nel passaggio al Senato del Ddl stabilità (ora all'esame della Camera). Il reclamo/mediazione in ambito tributario è una procedura da seguire obbligatoriamente prima della costituzione in giudizio, per le controversie non superiori a 20mila euro (inteso come importo delle imposte, al netto di sanzioni e interessi) derivanti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?