Tributario

La sproporzione fra redditi e patrimonio autorizza il sequestro preventivo

Fonte: Guida al Diritto Legittimo il sequestro preventivo finalizzato alla confisca sulla base di una netta sproporzione tra patrimonio e redditi. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 48153/2013, dichiarando inammissibile il ricorso di una signora di Pozzuoli indagata per intestazione fittizia di beni e valori. In particolare, non vi era coerenza fra il reddito disponibile e l’immobile sequestrato. Mentre la giustificazione di una vincita totocalcio non risultava adeguatamente provata. Osserva, infatti, la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?