Tributario

Solidarietà su atti giudiziari solo tra attore e convenuto

Barbara Ianniello (Guida al Diritto)

Fonte: Guida al Diritto Nel caso di registrazione di atti giudiziari, l’imposta di registro è dovuta "in solido" solo dalle parti in causa titolari del rapporto sostanziale: l’obbligo di pagamento, quindi, non si estende a chi è intervenuto nel processo come semplice litisconsorte facoltativo. È questo il chiarimento fornito dalla risoluzione n. 82/E che fa luce sulla portata applicativa dell’articolo 57, Testo unico dell’imposta di registro e, in particolare, sulla responsabilità solidale per il pagamento del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?