La tabella millesimale rimane in vigore

LA DOMANDA Nel palazzo in cui vivo, di 11 piani, da più di 40 anni è utilizzata una tabella (non è chiaro se contrattuale o assembleare) fornitaci al momento del rogito, allegata al regolamento, per la ripartizione delle spese di ricostruzione e di manutenzione straordinaria e ordinaria, e di funzionamento degli ascensori. Una richiesta di revisione, non avendo raggiunto la maggioranza, non è stata approvata. Volevamo sapere se, alla luce delle recenti innovazioni, la tabella può continuare a essere usata, e ci interesserebbe conoscere in dettaglio le tipologie di spese che con essa si possono ripartire, date le indicazioni che la stessa riporta.




G. N. - VERONA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?