Se alla rivalutazione succede la svalutazione

LA DOMANDA In molti casi i valori rivalutati, nei bilanci 2008, degli immobili strumentali risultano eccessivi rispetto alle quotazioni di mercato di fine 2013, per cui l'organo amministrativo dovrebbe procedere a una loro svalutazione, sulla base di un'apposita perizia asseverata. Tale svalutazione può non passare a conto economico, ma solo a stato patrimoniale, con una riduzione della riserva di rivalutazione e una riduzione del valore dell'immobile? In caso affermativo, vi possono essere riflessi fiscali sulla riduzione della riserva di rivalutazione?




G. M. - BERGAMO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?