Il discrimine del decoro per la spesa sui balconi

LA DOMANDA In un condominio i pannelli dei balconi in cemento sono talmente rovinati che ogni tanto ne precipitano dei pezzi, a volte anche di dimensioni notevoli. Il condominio é composto da due fabbricati con lo stesso tipo di balconi. Circa la metà dei condòmini vorrebbe sostituire i pannelli. Io, come amministratore, ho proposto di non deliberare a maggioranza, ma di procedere per adesione all'iniziativa comune volta alla sostituzione. Come andrebbero ripartiti i costi? Secondo i millesimi generali, oppure ognuno paga per il suo balcone?




Leo OBERRAUCH - BOLZANO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?