Inderogabile il rispetto degli allineamenti

LA DOMANDA Devo ricostruire un fabbricato demolito a causa del sisma del 23 novembre 1980, in Irpinia. Esso ricade, secondo il piano di recupero vigente da diversi anni, in zona di ristrutturazione edilizia. Tale piano prescrive l'obbligo del rispetto degli allineamenti stradali preesistenti. Alla luce della legge 98 del 9 agosto 2013, vorrei ricostruire il fabbricato senza uscire dall'area di sedime, modificando la sagoma, con volume inferiore e senza rispettare gli allineamenti stradali preesistenti, nel senso che arretrerei il fabbricato rispetto alla strada. Vorrei sapere se è possibile procedere nel modo che ho descritto.




RAFFAELE SORRENTINO - MONTELLA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?