Il diritto a costruire è connesso alla proprietà

LA DOMANDA La mia Srl ha ottenuto l'assenso alla Dia dichiarazione di inizio attività) per 2500 metri cubi derivanti dal piano casa di un edificio, frutto di un piano di recupero del centro storico del comune. Il terreno dove sorgerà il volume autorizzato non è stato ancora rogitato, pur essendo nella piena disponibilità della Srl. Purtroppo, la crisi del mercato ha completamente prosciugato le risorse disponibili, per cui non è più possibile affrontare l'investimento. Invece di perfezionare il rogito del terreno, posso vendere allo stesso proprietario il diritto a costruire e il volume, senza correre il rischio di una revoca della Dia?




Mario DE LEVA - MILANO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?