Il lavoro «breve» non consente la mobilità

LA DOMANDA La ditta Alfa ha fatto richiesta di Cigs per fallimento dal 3 luglio 2013 al 2 luglio 2014. La curatela della ditta ha aperto una mobilità volontaria. Una dipendente, sospesa dalla ditta Alfa, è stata assunta dalla ditta Beta con un contratto a termine per il periodo dal 11 febbraio 2014 al 10 febbraio 2015.Chiedo se la dipendente può chiedere di essere messa in mobilità pur essendo assunta a termine dalla ditta Beta o se deve licenziarsi qualche giorno prima per venire inserita in mobilità, ritornando di fatto a disposizione di Alfa.




MAURIZIO CASTELLINI - CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?