Vincoli del prg senza risarcimento

LA DOMANDA Da circa 20 anni il Comune ha inserito nel proprio piano regolatore uno stacco di terreno di circa un ettaro di mia proprietà. Il vincolo per quest'area prevede che vi si possa costruire solo ad uso servizi (bar, palestre, campi da calcio eccetera). Finora non ho ricevuto richieste né da ditte né da privati interessati ad investire per realizzare questi servizi. In sostanza, a causa del vincolo imposto, non riesco a vendere in alcun modo. Esiste una legge, o una sentenza, in base alla quale posso chiedere i danni al Comune per la perdita del diritto di potere fruire liberamente della mia proprietà?




GIOVANNI ROCCASALVA - NOVARA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?